Mercati

Le imprese italiane sono, nel mondo, tra quelle più orientate all’export, grazie anche all’elevata qualità dei prodotti e servizi che lo stivale è in grado di offrire. Grazie a numerosi fattori tra cui la rilevanza mondiale del Made in Italy, i prodotti italiani sono molto richiesti all'estero. Ma non basta essere italiani per realizzare un export di successo: la concorrenza è tenace e la qualità media dell’offerta è alta, serve una grande esperienza per pianificare una strategia di export efficace, evitando i rischi di un salto nel vuoto.

Image
“Alcune persone vedono un'impresa privata come una tigre feroce da uccidere subito, altri come una mucca da mungere, pochissimi la vedono com'è in realtà: un robusto cavallo che traina un carro molto pesante.”
Sir Winston Churchill

Image
Image

Vendere all’estero è diventata la prerogativa di molti imprenditori che decidono di dare una svolta alle loro vendite. Di conseguenza molte aziende decidono di affrontare il passo della vendita internazionale, ma spesso sbagliano i passi da compiere per intraprendere questo processo. Per questi motivi Bes Export, agenzia specializzata nell’export e nell’internazionalizzazione, supporta queste realtà con consigli pratici e risorse altamente specializzate.

Prima di andare a vendere all’estero è necessario farsi alcune domande fondamentali: “Come Esportare all’estero?”, “Qual è la maniera più giusta per iniziare a fare Export?”. Per iniziare un percorso del genere non è sufficiente tradurre il proprio sito nelle lingue di riferimento o ottimizzarlo per il nuovo paese. Se fosse così sarebbe tutto molto semplice!
Settori


Una cultura basata sulla collaborazione

La modalità attualmente più diffusa per l’attuazione di un progetto è il lavoro di squadra: il team work. Il gruppo condivide uno scopo, ha un obiettivo in comune, lavora in stretta collaborazione e condivide i vantaggi dei successi. Il team funziona quando obiettivi e metodi sono chiari e condivisi e quando tutto il gruppo sa gestire il tempo, definire e rispettare ruoli, procedure e regole. Il merito di una gestione efficace però dipende sia dalla capacità del project manager di avere una leadership efficace, sia dalla capacità di ampliare e rendere più flessibile il proprio stile di gestione del personale.

Image